Domande frequenti

    Quanti anni hanno gli pneumatici rinnovati?

    Siccome dopo il rinnovo di uno pneumatico non è più possibile rilevare la sua data di produzione originaria, i rivenditori specializzati e i vulcanizzatori di pneumatici possono utilizzare soltanto la data del rinnovo. La durata di uno pneumatico rinnovato, inizia con la sua data di rinnovo ed è, come quella di pneumatici nuovi, di 10 anni (al massimo). Informiamo che, anche per gli pneumatici rinnovati valgono gli stessi criteri di garanzia e di responsabilità che per quelli nuovi, iniziando dal momento in cui sono stati rinnovati o meglio, dalla data in cui sono stati consegnati al consumatore.





    Usiamo i cookie. Utilizzando la pagina acconsente al loro impiego.
    OK